Tenco, la Scuola Genovese e le Origini della Canzone d’Autore

Il 27 gennaio 1967 veniva tragicamente a mancare Luigi Tenco, autore di brani senza tempo come Vedrai vedrai, Mi sono innamorato di te o Lontano lontano; Tenco fu uno dei principali esponenti della “scuola genovese” di cui si fecero parte Paoli, De André, Lauzi e Bindi.

Con questo concerto per solisti e orchestra non vogliamo solo ricordare uno dei migliori cantautori italiani e una corrente musicale che ha fatto scuola, ma anche l’evoluzione di un modo diverso d’intendere “la canzone” in Italia.

Hai bisogno di maggiori informazioni sulle nostre proposte artistiche?
Compila i campi richiesti e sarai contattato il prima possibile.

Richiesta informazioni proposte artistiche
  1. The Great QuartetBrixia QuartetNew Soul QuartetCanto SempreLa Buona NovellaSuonala Ancora SamL'Amore Senza Retorica
  2. Codice di sicurezza

* Campi obbligatori