Il 12 aprile 1919 nasceva a Gambara – ultimo di 6 fratelli – Cornelio Andreoli. Problemi cardiaci lo tolgono prematuramente alla moglie Orsola Premi e ai figli Giovanni, Arturo, Piero, Luigi, Annamaria e Francesco, il 15 marzo del 1995.

La sua è stata la vita di un uomo come molti altri; solo una cosa l’ha sempre contraddistinto: la sua smisurata passione, quasi maniacale, per la musica. Cornelio era un innamorato della musica, arte che aveva imparato a conoscere e apprezzare grazie alle lezioni del papà Giovanni, ottimo flautista della banda del paese. Quella musica che decise di insegnare, anzi, quasi imporre, a tutti i figli. Fu lui stesso ad avviarli su questa strada trasmettendo loro i primi rudimenti prima di iscriverli al Conservatorio di Musica “Venturi” di Brescia. Nell’anno scolastico 1971/72 tutti i 6 figli erano iscritti alla principale scuola di musica della provincia (record ancora imbattuto).

Superfluo ricordare tutti i numerosi riconoscimenti e i successi musicali – in campo nazionale e internazionale – dei figli e dei nipoti di Cornelio Andreoli. Il nome Andreoli infatti è da tempo un marchio di garanzia, di altissima professionalità e di qualità artistica ben oltre i nostri ristretti confini provinciali. Per questo l’Associazione Musicale “Brixia Camera Chorus” di Gambara, con l’Associazione Musicale “Schola Cantorum Santa Cecilia” di Gambara, la scuola di musica intitolata a “Cornelio Andreoli”, con il patrocinio e il sotegno della Provincia di Brescia e del Comune di Gambara, vuole ricordare degnamente chi ebbe il grande merito di dare inizio a questa dinastia musicale che rende onore a tutta la nostra provincia.

Tutto ebbe inizio il 12 aprile 1919 pertanto – in occasione del centesimo anniversario della nascita di Cornelio Andreoli – la nostra associazione musicale vuole rendere omaggio al capostipite di questa importante generazione di artisti con due eventi di assoluto rilievo.

VENERDÌ 12 APRILE 2019, alle ore 21, Chiesa “Santa Maria del Carmine” in Brescia: esecuzione in prima assoluta della MESSA DA REQUIEM per soli, coro e orchestra composta da Francesco Andreoli in onore del papà Cornelio.

DOMENICA 14 APRILE 2019, alle ore 18.30, Chiesa Parrocchiale “SS. Pietro e Paolo” in Gambara: Messa concertata in suffragio di Cornelio Andreoli con esecuzione integrale della MESSA DA REQUIEM.

A questi eventi parteciperanno importanti artisti quali il soprano Barbara Vignudelli (solista del coro della RTF Radio Televisione Francese), il soprano giapponese Satoko Shikama, il mezzosoprano Alessandra Andreetti (solista del Coro della Fondazione Arena di Verona), il celebre tenore Paolo Antognetti e il baritono Loris Bertolo (del Coro del Teatro dell’Opera di Montecarlo); l’esecuzione sarà affidata al Brixia Camera Chorus e all’Orchestra dell’Associazione Musicale “S. Cecilia” di Gambara: violino solista Paolo Andreoli (componente della famosissima e pluripremiata formazione d’archi “Quartetto di Cremona”).