Parla il cantautore, domani ad Adro con il pianista Danilo Rea, «attraverso le canzoni senza fronzoli e senza porcherie con cui lo spettacolo, oggi, ha poco a che fare»

Gino Paoli_Amo la musica nuda e cruda

Giornale di Brescia