La Milano Brass Band e il Coro dell’Università degli Studi di Milano in concerto nella Pieve Santa Maria Maggiore di Erbusco (Bs).

Ottoni-in-coro-per-lodare-maria-comunicato-stampa

 

Milano Brass Band

Milano-Brass-BandSei ottoni provenienti da alcune fra le più prestigiose orchestre del nord Italia (I Pomeriggi Musicali, Teatro alla Scala, Orchestra della Rai di Torino, Orchestra Sinfonica “G: Verdi”), le formazioni strumentali britanniche e statunitensi come riferimento ed un repertorio estremamente vario che spazia dal classico al barocco al contemporaneo e naturalmente, non può mancare la musica leggera, popolare e il jazz.

Antonio Iannarone – tromba
Luigi Bagnato – trombone
Sabrina Sanvito – tromba
Mauro Cadei – tuba/ euphonium
Elena Lunghi – corno
Pierantonio Merlini – tromba

 

Coro dell’Università degli Studi di Milano

Coro-Università-Studi-MilanoNato nel 1990 nell’ambito delle attività didattiche e culturali promosse dall’ateneo Milanese e da sempre diretto dal M° Renzo Galimberti. Attualmente è composto da una trentina di membri effettivi tra cui studenti dell’università, personale universitario e appassionati che hanno aderito con entusiasmo e grande impegno alle iniziative del Coro. Inizialmente orientato verso il repertorio della tradizione goliardica europea degli atenei tedeschi e anglosassoni, negli anni si è avvicinato al repertorio classico ed ai brani che spaziano dalla tradizione gregoriana alle più recenti esperienze musicali, dal repertorio profano a cappella alla musica sacra (da Bach a Stravinsky) al concertato dal cinquecento ai giorni nostri; vanta partecipazioni musicali di rilievo: il Requiem di Giuseppe Verdi eseguito nel Duomo di Milano; la Nelsonmesse di Joseph Haydn, sotto la direzione del Maestro Mauro Ivano Benaglia, presso il Teatro Litta di Milano e il Gloria di Vivaldi, eseguito nella città di Praga. Nel 2010 il Coro ha partecipato all’evento “Le luci della città” insieme a David Riondino, e alla Banda d’Affori nello spettacolo ispirato a “La Buona Novella” di Fabrizio De Andrè. Recentemente il Coro sta dedicando molte energie alla solidarietà, organizzando concerti presso il Centro Auxologico di Milano, l’Istituto Nazionale dei Tumori, l’Ospedale Niguarda di Milano (reparto pediatrico).